Leggere il nostro tempo

Progetti, itinerari, persone, luoghi per una partecipazione consapevole e responsabile

Leggere il nostro tempo

Il gruppo Mieac di Ostia ha avviato un percorso di dialogo e di riflessione sul tema: «Dove NON è Dio? Dove NON è l’uomo Oggi?»

Tema della prima tappa del percorso: «La delusione»

la delusioneL’atteggiamento di chi si allontana perché disorientato, cammina senza cercare più nulla, perché convinto che non ci sia più nulla in cui credere e quindi, sfiduciato sull’esistenza di motivazioni valide per mostrare ad altri ciò in cui si crede. Si perdono valori e a livello sociale domina un disorientamento che permea ogni aspetto della nostra vita. E dunque, se ci sono valori, vengono scelti in base alla soddisfazione delle proprie esigenze.

Riportiamo gli interventi introduttivi di Maria Luisa Ierace e Adalgisio Fraschini:  un’analisi cruda di una società figlia di in modello di sviluppo che sfrutta, spersonalizza, ci spinge ad auto percepirci inadatti, sbagliati…  Il discernimento dei segni di luce comincia dall’imparare un po’ ad orientarsi nelle tenebre.

 
Intervento di Maria Luisa Ierace
Intervento di Adalgisio Fraschini

image_print
facebooktwittergoogle_plus

Stampa Articolo Stampa Articolo