.

Corso di formazione

Agire: infinito presente
Adulti per una consapevole azione educativa

Roma, 21-23 luglio 2017

Locandina-A3-Seminario-est-2017-v2-web“Senza un futuro” sembra l’espressione che meglio descrive la condizione delle generazioni attuali.

Ci si muove senza prospettive di lungo corso, ma spinti da rabbia, paure, sogni, ambizioni che funzionano come stimoli puntuali, singoli, presenti.
Ecco allora che l’agire è conseguenza di un rincorrere mille conferme… di quel che siamo, di quel che appariamo, di quel che vorremmo essere. Da tale dinamismo non sono esenti né gli adulti, né il loro agire educativo.
Per questo il corso, che il MIEAC propone a tutti gli educatori a vario titolo, muove dalla prospettiva che oggi per educare sia necessario misurarsi con “l’infinito”, cioè occorra confrontarsi autenticamente con la profondità dell’umano. L’azione educativa, infatti, dovrebbe aiutare a star dentro il “proprio” presente, personale e collettivo, e, nello stesso tempo, spingere oltre i limiti, per sporgersi verso panorami nuovi e inediti di sviluppo per l’Uomo.

Il Corso di Formazione, promosso dal Movimento di Impegno Educativo e dall’Istituto «Giuseppe Lazzati» con il patrocinio e la collaborazione del Liceo Scientifico «G.B. Quadri» di Vicenza, è rivolto a tutti le persone impegnate a vario titolo nell’ambito educativo. In particolare, per i docenti, l’iniziativa ha valenza di corso di aggiornamento.

LA SEDE DEI LAVORI
Domus Mariae in Via Aurelia, 481 a Roma. Il pernottamento è presso Casa La Salle in Via Aurelia, 472 a Roma. Entrambe le strutture distano pochi minuti a piedi dalla fermata Cornelia della Metro Linea A (direzione Battistini).

LE QUOTE A PERSONA
Soggiorno più iscrizione: in singola € l 00; in doppia € 90.
Iscrizione senza soggiorno: € 25.
Quota per i pasti inclusi nei lavori: € 16 cena di venerdì 21 luglio; € 6 pranzo di sabato 22 luglio.

PER LE ISCRIZIONI
Rivolgersi alla Segreteria del Corso tf. 338 6205062 o scrivere a segreteria@impegnoeducativo.it. Le iscrizioni devono pervenire entro il 20 maggio 20 17, comunicando nominativo e sistemazione richiesta, seguite dal versamento dell’anticipo di € 20, non rimborsabile in caso di recesso.

 Brochure

Locandina

image_print
facebooktwittergoogle_plus

Stampa Articolo Stampa Articolo