“Adesso raccontiamo”

Libri, film, musica, web, tv… per spunti culturali in chiave educativa.

image_pdfimage_print

“Adesso raccontiamo”

 

Un libro educativo di Elena Ana Boata, che conduce i giovani lettori alla scoperta delle molteplici peculiarità e ricchezze del Bel Paese, attraverso 10 storie che svelano arte e cultura dei diversi territori, tra tipicità culinarie e aneddoti interessanti. Un viaggio che diventa anche interiore con spunti di confronto e dialogo su temi quali inquinamento, razzismo, bullismo, handicap, disturbi alimentari, pregiudizi e rischi derivanti da continua esposizione e abuso dei social.

Dieci storie con giovani protagonisti su e giù per l’Italia, alla scoperta del nostro Paese, tra paesaggi, arte e cultura, elementi che incorniciano le loro avventure, come in un dipinto ben realizzato: è un viaggio ricco di preziosi insegnamenti Adesso Raccontiamo, il nuovo libro dell’autrice Elena Ana Boata, edito da Ellepiesse libri per la scuola, un’opera didattica ed educativa che percorre lo Stivale e le sue isole, dando risalto alle molteplici peculiarità e ricchezze.

I vari luoghi e i territori urbani e rurali, che fanno da scenario alle diverse storie, vogliono mostrare l’aspetto multiforme del nostro Paese, come tante tessere colorate che compongono un unico mosaico, una combinazione di eccezionale bellezza unica al mondo. Un’esperienza immersiva totale che consente ai giovani lettori di respirare appieno le atmosfere del territorio grazie alla ricchezza di particolari descrittivi, peculiarità culinarie e aneddoti interessanti. Le avventure degli adolescenti, protagonisti assoluti del libro, prendono vita attraverso il racconto delle loro situazioni reali (semplici e complesse allo stesso tempo), tanto da incarnare genitori, figli, fratelli, sorelle, nipoti e amici di ciascuno di noi. Insieme a loro si ascolta, si parla, si soffre e si impara a crescere, affrontando i disagi, le difficoltà e le tematiche di cui talvolta siamo tutte e tutti spettatori. Il viaggio diventa infatti anche interiore, di crescita e confronto nell’affrontare temi del vissuto quotidiano: le ragazze e i ragazzi protagonisti delle dieci storie che compongono il volume, offrono un’ampia panoramica e molteplici punti di vista su temi come inquinamento, razzismo, bullismo, handicap, disturbi alimentari ma anche pregiudizi e rischi derivanti dalla continua esposizione e abuso dei social, che possono sfociare nell’insorgere di nuove solitudini e alienazioni. Nelle pagine di Elena Ana Boata preponderante è l’invito al confronto, all’apertura, al dialogo, all’inclusione e alla collaborazione, coltivando lealtà, gentilezza ed empatia per affrontare in modo adeguato le sfide e le problematiche, piccole e grandi, che l’esistenza pone inevitabilmente durante la crescita. È attraverso la trattazione di queste tematiche che i ragazzi interpretano la realtà dei tempi, elaborandola e sviluppando le enormi potenzialità di cui sono capaci. Fornendo, molto spesso, nuove chiavi di lettura agli adulti del loro contesto di riferimento.

Uno stimolo ad allargare lo sguardo per conoscere sempre di più e per avere orizzonti più ampi, non solo geografici“Ogni storia narrata è un invito ad aprirsi, a dialogare, e includere e a collaborare – spiega l’autriceOgnuno, infatti, è in grado di crescere, di maturare e di realizzarsi nella misura in cui si acquisisce la capacità di costruire, giorno dopo giorno, delle sane relazioni con gli altri, basate sull’affetto, sull’empatia e sulla collaborazione. Il libro vuole essere un’occasione per guardare in modo attento, curioso e consapevole ciò che ci circonda per sentirci tutti parte di un intero, ognuno portando il valore della propria specificità”. Un bagaglio della propria diversità e unicità che, come ogni elemento caratteristico dei luoghi raccontati, compone l’unicità del nostro Bel Paese.
 
Ognuna delle dieci storie contenute nel libro – rivolto per lo più ai ragazzi di prima e seconda media – è seguito da esercizi, spunti di riflessione, schede di approfondimento su argomenti di attualità che entrano nel vivo di quanto narrato oltre che con principali informazioni geografiche, indicazioni utili per una visita e curiosità, relative a ogni città o territorio regionale in cui sono ambientati i racconti. Lavori che si rivelano in campo educativo estremamente utili agli insegnanti, per organizzare e progettare un percorso didattico parallelo ai contenuti del testo scolastico, concedendogli di inserire nuovi strumenti per la comprensione della realtà. Un metodo di apprendimento più snello e flessibile per gli studenti che possono così avere più chiavi di lettura del contesto contemporaneo, grazie ad una narrazione diversa da quella prettamente didattica. “La mia gioia più grande si realizzerà se questo libro potrà essere di aiuto per incrementare in chi legge l’interesse e l’amore per il nostro grande, poliedrico e meraviglioso Paese – scrive nelle prime pagine l’autrice che sorprende ancora, dopo quasi 20 anni di attività, con la sua capacità di esprimersi attraverso una pluralità di registri di scrittura, spaziando con maestria su più generi letterari. Adesso raccontiamo …Storie di ragazzi alla scoperta del nostro Paese ha già ricevuto molte critiche favorevoli e apprezzamenti, quale testo godibile per tutti e in grado di costituire una svolta all’interno del mondo delle pubblicazioni di carattere narrativo-didattico.
 

Adesso raccontiamo…
Storie di ragazzi alla scoperta del nostro Paese
di Elena Ana Boata
Editore: Ellepiesse libri per la scuola
Formato: Rilegato
Anno: 2022
Pagine: 223
Prezzo: € 9,90
ISBN 978-88-94932-16-4

Facebooktwitter

Stampa Articolo Stampa Articolo